x
a

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. In ut ullamcorper leo, eget euismod orci.

We Are Awesome Follow Us

Chi sono

Biografia

Simone Bath è nata a Berlino ed essendo cresciuta in una città divisa in due, ha sempre provato un profondo desiderio di guarire le divisioni della storia. L'ambiente in cui è cresciuta insieme al suo spirito forte e determinato ha avuto un profondo impatto su tutte le sue creazioni. I suoi gioielli emanano imperfezione, trasformazione, contrasto e giocosità. Questa fusione di materiali preziosi conferisce ai suoi pezzi la loro speciale singolarità e, soprattutto, l'individualità. ‘”Quando guardi qualcosa, ciò che importa più dell'oggetto stesso è come lo guardi.’” È nella qualità discriminatoria dello sguardo che influenza il modo in cui l'oggetto osservato viene percepito e, a sua volta, il modo in cui guarda all'osservatore. La produzione di SVB ,interamente fatto a mano viene realizzato in con oro, argento, diamanti, pietre preziose abbinate a  bronzo, cuoio, legno, pietre dure -, Gli anelli sono amati in modo particolare da SVB e hanno sempre un ruolo da protagonisti nel suo lavoro.  Il suo interesse è in realtà focalizzato sulle mani e su ciò che questa parte del corpo riesce ad esprimere, talvolta inconsciamente. Molto più che semplici ornamenti, gli anelli diventano spesso parte di quel messaggio che le mani comunicano.  Possono essere usati  come asserzioni di potere o di status, ma  essere anche un dono d'amore o  esprimere timore  verso forze sconosciute quando li si indossano come talismani. Incisioni, quadrifogli, piccoli teschi che ricordano decori di gusto medievale danno a certi pezzi un fascino arcaico ma molto dark che li rende estremamente contemporanei e adatti sia per l'uomo che per la donna. SVB lavora volutamente con una speciale tecnica spalmata che da l'idea del "non finito". In realtà il pezzo è finito e perfettamente compiuto rispetto all'idea stilistica della designer che lavora il metallo anche  a cera persa esaltando le imperfezioni, che rendono ogni pezzo unico, non esattamente replicabile. E' un approccio che trascende il concetto di minimalismo, rompendo la regola della levigazione delle superfici e della perfezione delle finiture. Le "cicatrici" del metallo, le sue volute irregolarità creano molteplici riflessi di luce e hanno una diversa consistenza al tatto. Il  risultato è un oggetto con un'aria vissuta,  ma che ha al tempo stesso un design sofisticato ed estreamente contemporaneo. Simone si  ispira ai segni e simboli che fanno parte dell'iconografia personale di SVB. L’idea mitologica è sempre presente nel lavoro di SVB perché legata al topos della donna Amazzone, forte, indipendente e con un rapporto privilegiato con la natura. La creazione iconica di Simone è senza dubbio il ``fedone``, un anello che può essere un regalo a se stessi o agli altri. Il ``fedone`` rappresenta un modo di essere: incarna un'anima che cambia nel tempo, un'anima eterna e fedele che ci lega a qualcosa di profondo e permanente, fatto da ``la signora degli anelli``. Simbologie che caratterizzano l'approccio creativo di SVB basato sulla potenza spirituale positiva delle forse che regolano l'universo.

Contattami